Come commissionare e promuovere articoli web in inglese

Article Marketing.

Partiamo con l’idea che avete in mente di promuovere un prodotto online (che si tratti di un ebook, un software, una pagina web o altro), che però dovrà raggiungere un vasto pubblico internazionale, quindi vi occorre pubblicizzarlo in inglese piuttosto che nella vostra lingua primaria. Supponendo che questo prodotto sia e/o venga presentato attraverso un sito o blog, per iniziare a pubblicizzarlo lo si può fare attraverso l’article marketing, uno dei mezzi più efficaci e più economici rispetto ad una campagna a pagamento come AdWords, più efficace perché un’articolo va nel dettaglio e offre maggiori informazioni al probabile cliente, più economico perché mettere un articolo in circolazione, che non ha una scadenza, non vi può costare più 2-5 dollari, se non lo fate voi manualmente (sotto vi posterò una lista di directory per articoli in inglese) e in questo ultimo caso è gratis. Un articolo contenente uno o due link che puntano alla pagina in questione del vostro prodotto è fonte di backlinks e di visite.

Mettiamo anche l’ipotesi che l’inglese non sia il vostro forte, il problema numero uno a questo punto diventa la lingua, e in questo caso o vi trovate un amico che vi traduce gli articoli che voi scrivete prima in italiano oppure li acquistate o commissionate su siti appositi.

Commissionare Articoli.

Uno dei siti più famosi che vi propongo è Constant Content, come dice il sito stesso: “Constant-Content è il posto in cui acquistare contenuti originali. Sfoglia il grande archivio di articoli che gli autori hanno messo in vendita, richiedi articoli per il tuo progetto ed entra in contatto con i nuovi scrittori.”

In pratica, un volta che vi siete registrati come Publishers, potete farvi un giro nelle categorie e dare un’occhiata agli articoli, accanto ad ogni articolo troverete, sulla destra, tre prezzi:

  • Buy Usage $ [si acquista un articolo che potrà continuare ad essere venduto ad altri Publishers]
  • Buy Unique $ [si acquista un articolo originale che non potrà continuare ad essere venduto ad altri Publishers ma che comunque non può essere modificato]
  • Buy Full $ [si acquista un articolo originale, venduto solo a voi e modificabile nelle sue parti]

Se nessuno degli articoli presenti è adatto al prodotto che volete pubblicizzare, potete fare una richiesta, cioè ordinare una commissione, dopo esservi registrati come Publisher, andate su New Request, in cui potete scegliere: se vale per tutti gli autori o qualcuno in particolare, il titolo dell’articolo, la scadenza della commissione, la descrizione dell’articolo, il range del prezzo che siete disposti a pagare per ciascun articolo, il numero di articoli richiesti (1 o più), il conteggio desiderato delle parole (solitamente intorno alle 500), il soggetto dell’articolo e, se servono, delle note particolari.

Mettere in rete i vostri articoli: Article Directories.

Adesso che avete pronti i vostri articoli non vi resta che pubblicizzarli. Partiamo con la via più lunga ma gratis, cioè farlo manualmente. Qui trovate una bella lista di directories tra le più popolari del web. Quasi tutte sono gratuite, dovrete solo registravi e andare su “Submit Your Articles” (di solito è questa la dicitura per inserire un articolo). Dopo averlo fatto 2/3 volte il procedimento diventerà meccanico e vi sembrerà molto meno complicato di quanto sembra.

Metodo automatizzato ma a pagamento, se non avete il tempo e la voglia per fare tutto manualmente, ci sono siti come Isnare che, oltre a fare da directory stessa, si occupano anche di promuovere articoli nelle directories citate prima nella lista e in molte altre ancora. Ad esempio, per $10 vengono distribuiti nelle varie directories 5 articoli al prezzo di $2 per articolo.

Lascia un commento se vuoi

3 Commenti in "Come commissionare e promuovere articoli web in inglese"

avatar
trackback

[…] Marketing Turbo invece è una sorta di isnare in italiano – vedi il post precedente Come commissionare e promuovere articoli web in inglese – cioè offre a pagamento un servizio di distribuzione dei vostri articoli nelle varie […]

Georg
Ospite

Ecco, quello che stavo cercando. Però se ci fosse anche un’alternativa a isnare in italiano, cioò un sito che distribuisce articoli italiani nel web, sarebbe molto comodo.

Georg

wpDiscuz