Come fare soldi e guadagnare con le affiliazioni: Tradedoubler, Zanox

Forse ne avrete già sentito parlare di affiliazione online, soprattutto è probabile che  l’avrete vista con i vostri occhi su molti siti web durante la navigazione, è quella pubblictà sotto forma di banner che promuove un singolo prodotto o una catena di prodotti di un singolo circuito (tipo ebay, Amazon, eccetera). Se avete un blog/sito che riceve qualche decina di visitatori giornalieri potete avventurarvi anche nel mondo delle affiliazioni, che è una cosa a parte dalla pubblicità contestuale, tipo adsense, e può coesistere sulla stessa pagina, non dovete quindi rinunciare all’una per l’altra.

In breve, per termine di affiliazione online di cui stiamo parlando si intende qualcosa del genere: una società o un singolo che chiamiamo X vende un prodotto che chiamiamo P. Un individuo, che chiamiamo Y, si affilia ad X per mezzo di un programma o una registrazione che questi mette a disposizione e diventa un suo affiliato. Y pubblicizza P per conto di X e riceve una percentuale degli introiti.

Le affiliazioni online sono innumerevoli, molte in lingua italiana e che si occupano di prodotti italiani.  Tradedoubler è una delle società online più famose che gestisce numerosi inserzionisti (tanti X) e ancora più numerosi editori (che sarebbero tanti Y). Una volta che vi siete registrati al programma di affiliazione Tradedoubler non dovrete far altro che inserire i dati del vostro sito/blog e cominciare a far richiesta ai singoli inserzionisti che più vi interessano. Ad esempio, se avete un blog sul cinema volete pubblicizzare DVD, film, musica e così via, scegliete quindi quella categoria di inserzionisti. Si viene pagati per click, per vendita, per visitatori unici (uv), per registrazione nel sito pubblicizzato, per click e registrazione assieme e per click e vendita assieme. Dove si viene pagati? Su un conto bancario personale, infatti servono le coordinate bancarie per il pagamento. È un sito sicuro e solido dal 1999.

Zanox è più o meno il gemello molto più giovane (online dal 2007) di Tradedoubler. La differenza sostanziale tra i due è propio la garanzia che possiede Tradedoubler fino ad oggi contro Zanox che ancora è nuovo e meno conosciuto. Vi domanderete: chi mi farebbe guadagnare di più tra i due? Questo dipende soprattutto dal tipo di programmi che hanno a disposizone e che meglio si adattano al vistro sito/blog, sia l’uno che l’altro possono farvi guadagnare, potete anche usarli contemporaneamente e fare dei confronti.

All’inizio possono spiazzare un po’ ma una volta che ci avete fatto la mano diventano molto semplici, poi sono in lingua italiana ed entrambi i siti risponderanno alle vostre domande per aiutarvi. Vi sono altri siti secondari, simili a Tradedoubler e Zanox:

  • Sprintrade – che paga attraverso Paypal anzichè sul conto bancario
  • *PayClick – paga attaraverso Paypal e come ricarica su Carta di credito.
  • *ClickPoint – paga attraverso bonifici

*Se usate Adsense sul vostro sito, fate domanda al forum di google prima di inserire gli annunci di questi due programmi, per sicurezza.

Risorse utili:  Directory dei programmi di affiliazione italiani

Lascia un commento se vuoi

Vuoi lasciare un commento?

avatar
wpDiscuz