Home del sito sparita da google, un problema transitorio

Home del sito, datacenters e Google Boot.

Può capitare che, anche digitando l’indirizzo principale del vostro sito web o blog, la home del sito non sia raggiungibile, nel senso che non compare affatto nel motore di ricerca. Da qui scatta subito il panico per quasi tutti i webmaster, si pensa immediatamente a penalizzazioni, ban del sito e via di seguito. Però, se il sito fosse bannato o penalizzato dovrebbero risentirne anche tutte le altre pagine. Allora per controllare si può fare un check up su google con site:nomedominio.it e se si vede che le altre pagine sono indicizzate, eccetto la home, non è un grosso problema. Se neppure la SERP ne ha risentito, e quindi le visite sono rimaste costanti, cosa è successo?

La cosa più probabile, se non si è fatta alcuna modifica recente al sito o blog, è che i datacenters di Google siano in aggiornamento e i google boots non hanno visitato la home di recente. Niente panico, voi non dovete fare altro che attendere e la home tornerà visibile non appena gli aggiornamenti dell’algoritmo di Google saranno terminati.

Assicuratevi, inoltre, che tra i tag <head> e </head> dalla vostra Home compaia la riga di codice:

<link rel="canonical" href="http://indirizzo-home-page.it" />

Che cos’è il tag canonical? Informazioni su rel=”canonical”

Lascia un commento se vuoi

Vuoi lasciare un commento?

avatar
wpDiscuz